L’importanza del mangiar bene e sano

Fare un sano fitness senza che questo sia accompagnato da una corretta alimentazione, è molto probabilmente uno dei principali errori che inconsciamente possono essere fatti da tutti noi. Infatti, il fitness essendo una attività che prevede un dinamismo del nostro fisico, ha l’estrema necessità che venga ad essere accompagnato da una dieta equilibrata e completa, che possa quindi essere la più armoniosa possibile.

Il nostro fisico tramite il fitness esegue tutta una serie di sollecitazioni, che soprattutto all’inizio e in un fisico non ben allenato, devono essere necessariamente supportate da un corretto equilibrato apporto di calorie. Il nostro corpo è una macchina assai complessa ed eterogenea, che necessita di molteplici “carburanti”, le energie, che possono essere in maniera giusta e attenta assorbite in varie maniere. Oggi, abbiamo la fortuna di poter scegliere vari prodotti sani e controllati. In commercio vi sono anche numerosi prodotti biologici, in grado, quindi, di fornire il giusto apporto di “carburante” che risulta essere necessario alla nostra attività fisica che eseguiamo attraverso il fitness. Oltretutto le confezioni alimentari riportano proprie etichette nelle quali possiamo trovare tutta una serie di informazioni, che si rivelano preziose al fine di poter effettuare la scelta migliore, quella che soddisfa maggiormente i nostri gusti. C’è anche la possibilità di utilizzare diversi integratori per aiutarsi nell’attività sportiva. In particolar modo per il fitness, su questa pagina potrete trovare informazioni su una famosa sostanza utilizzata come integratore alimentare: la creatina.

Se le nostre condizioni fisiche non rientrano in particolari situazioni che richiedono l’appoggio di personale medico specialistico, basta semplicemente essere attenti e oculati. Una sana e corretta alimentazione, accompagnata da un equilibrato esercizio fisico eseguito tramite il fitness, non potrà far altro che apportare benefici importanti ed evidenti al nostro corpo.

Prima di seguire una dieta dimagrante ci vuole la testa

Come da titolo, in questo post volevo parlarvi di come secondo me non sia una buona idea gettarsi subito su di una dieta dimagrante ma sia piuttosto necessario capire bene come funziona il dimagrimento nei suoi aspetti fisiologici e psicologici. Come per ogni cosa c’è una vera e propria scienza dietro!

Dimagrire velocemente infatti significa mettere al loro posto tutta una serie di piccoli elementi della mente e del corpo per realizzare qualcosa di molto complicato: il cambiamento di un organismo. Avete mai pensato che il colore dei vostri piatti o il modo in cui affrontate la vita possa essere la causa del vostro sovrappeso? Mangiate davanti alla televisione? A quanto corrisponde il vostro metabolismo basale? Sono tutte piccole e grandi domande da capire e a cui dare una risposta prima di imbarcarsi in un lavoraccio come una dieta.

E poi alla fine cos’è una dieta? Quanto dura? Poi si può tornare a mangiare come prima? Devo fare anche sport? Ragazzi se mi metto a pensare a quante cose ci siano da sviscerare in un argomento apparentemente banale come questo mi viene da impazzire! Quindi seguite il mio consiglio e non fallirete più nelle vostre diete!

Consigli per mangiare di meno

Ci sono molti modi per dimagrire: fare sport, seguire alimentazioni particolari, eliminare cert alimenti, ecc…. Ma la verità che il buon vecchio controllo delle porzioni rimane il re di tutti i metodi e tanto vale comprenderlo a fondo per ottenere i migliori risultati…

Ho trovato questa pagina dedicata a come mangiare meno che consiglio veramente a tutti, ci troverai una lista di trucchetti per mangiare porzioni più piccole come ad esempio utilizzare piatti con colori freddi e di piccole dimensioni, oppure forchette grandi, posizionare il cibo in cucina in modo diverso eccetera…

Insomma una piccola bibbia delle strategie per mangiare porzioni più piccole e finalmente dimagrire! Non male vero?

Proverò io stesso queste tecniche e vi terrò aggiornati sui risultati… Per ora mi sono sembrate strategie validissime. Veramente affascinate la psicologia che sta dietro al cibo, non trovate? Sembra fantascienza eppure…

 

Cos’è una dieta ipocalorica?

Avrete sicuramente sentito parlare di questo tipo di dieta, ma cosa vuol dire esattamente?

Dieta ipocalorica significa semplicemente una dieta che preveda un’assunzione di calorie inferiore a quelle consumate, è esattamente l’opposto di una dieta ipercalorica, ossia una dieta che prevede un assunzione di calorie superiore a quelle bruciate.

Qualsiasi dieta dimagrante mira fondamentalmente ha l’obiettivo di farmi dimagrire e sarà quindi nella maggior parte dei casi, se non nella totalità, una dieta ipocalorica: ecco qui alcuni consigli per seguire una dieta di questo tipo.

Va però considerato che ci sono due modi per bruciare calorie in quantità superiore rispetto a quelle consumate con l’alimentazione: esiste anche la possibilità di praticare sport per aumentare il proprio metabolismo e così dimagrire mangiando esattamente le stesse cose. Non bastano però 15 minuti di corsa! Se siete seriamente intenzionati a perdere peso facendo attività fisica preparatevi a sudare parecchio, è infatti necessario molto più sforzo di quanto ci si aspetterebbe per bruciare una quantità decente di calorie. Ecco comunque qualche consiglio: favorite l’attività aerobica come la corsa della bicicletta, piuttosto che correre come matti è molto più indicato seguire un andamento lento costante che siete in grado di mantenere molto lungo, idealmente almeno mezz’ora. Iniziate piano e aumentate gradualmente intensità dell’allenamento e sicuramente non rimarrete delusi!

Concetti da considerare per una dieta dimagrante

Ci sono molti fattori da tenere in considerazione quando si desidera iniziare una dieta un processo di dimagrimento. In questo articolo cercherò di riassumere almeno alcuni di questi aspetti per darvi un’idea delle cose che dovete considerare prima di scegliere un approccio alimentare.

Il primo concetto importante è la velocità con cui desiderate dimagrire, buone informazioni su questo argomento potrete trovarle su dimagrirevelocemente.co, un sito interamente dedicato al dimagrimento. Il punto fondamentale qui è che non sempre è conveniente dimagrire rapidamente, anzi ci sono delle specifiche controindicazioni al riguardo. Quando scegliete la dieta sarà quindi utile ponderare bene la scelta sull’intensità e la velocità della stessa.

Un altro aspetto di tipo teorico che va affrontato in queste situazioni è la sostenibilità della dieta. Una dieta troppo difficile e innaturale, specialmente se compromette eccessivamente la possibilità di vivere normalmente situazioni sociali come cene o altro, porterà molto probabilmente ad un fallimento. Ricordatevi sempre fare tutto il possibile per integrare la dieta nella vostra vita quotidiana e fate di tutto per renderla compatibile con le vostre abitudini irrinunciabili: in questo modo sarete in grado di seguire la dieta più lungo e in modo più stabile ottenendo così risultati migliori.

L’articolo continua nella seconda parte che verrà pubblicata successivamente. Tornatoe a trovarci!

Quali sono gli effetti collaterali della creatina?

Effetti creatina: un integratore per essere più muscolosiPer quanto ne so non ci sono particolari effetti collaterali della creatina, almeno non effetti collaterali seri o di una certa entità. In verità infatti, e parlo anche e soprattutto per esperienza personale, non ho mai avuto altro che effetti benefici dell’utilizzo di creatina e non ho mai subito nessun tipo di effetto collaterale.

Sono stati fatti diversi esperimenti per testare i possibili effetti indesiderati della cretina sugli umani e al momento sembra che gli unici effetti negativi possibili sul breve termine siano disidratazione e diarrea in caso non si beva sufficiente acqua durante e dopo l’assunzione. Ma noi siamo dei grandi sportivi e beviamo sempre molta acqua, vero?

Ad ogni modo non esistono studi a lungo termine sui possibili creatina effetti, quindi si raccomanda di non esagerare con il dosaggio e di seguire le istruzioni sul barattolo alla lettera. Non esageriamo, è sempre meglio non scherzare col fuoco.

Al momento comunque non sono ancora stati notati effetti negativi dall’utilizzo prolungato di creatina, anche io ho usato creatina in modo discontinuo per diversi anni e per ora, facciamo le corna, non ho notato nessun effetto collaterale e onestamente non credo che mai ne avrò. Però gli effetti benefici li ho sentiti eccome!

Effetti della creatina

  1. Ti sentirai più forte, avrai più energie e i tuoi allenamenti potranno essere più intensi e prolungati
  2. I muscoli diventeranno più gonfi e voluminosi, infatti uno degli effetti della cretina è quello di gonfiare i muscoli di liquidi.
  3. I muscoli potrebbero perdere leggermente in durezza sempre a causa della ritenzione idrica muscolare.
  4. Quando ti allenerai intensamente potresti avere un piccolo fastidio o dolorino muscolare.
  5. Potresti, se predisposto, avere un po’ di gas intestinale e sentirti un po’ gonfio dopo aver assunto l’integratore.

Si ricorda dunque che ognuno di noi è diverso e potrebbe soffrire o godere diversamente dell’integrazione di creatina. La creatina non ha effetti collaterali seri nel caso si tratti di di soggetti sani ma in caso tu abbia qualsiasi tipo di patologia, ma soprattutto problemi renali, non assumere creatina senza prima aver consultato il tuo medico!

La glutammina va bene per dimagrire? Ci sono delle controindicazioni?

Se si pratica sport la glutammina può essere considerata un opzione per il dimagrimento. Infatti, oltre ad avere dei benefici sulla performance di vario genere, la glutammina sembra stimolare la produzione di GH (growth ormone), meglio conosciuto come ormone della crescita. Tra i vari effetti dell’ormone della crescita questo stimola la produzione di cellule muscolari e il dimagrimento (riduzione della massa grassa).

Quindi la risposta alla prima domanda è un deciso si, ma come vi ho già detto mi sembrerebbe assurdo assumere glutammina se non si pratica una abituale e “abbastanza intensa” attività fisica e sportiva.

Per quanto riguarda le controindicazioni e gli effetti collaterali della glutammina ho notizie abbastanza buone. A meno che vengano assunte dosi spropositate o non si sia in condizioni particlari (gravidanza, patologie, eccetera..) la glutammina non provoca effetti collaterali. C’è da specificare che in qualsiasi situazione venga detto così va tenuto a mente che si tratta di effetti collaterali e controindicazioni CONOSCIUTI. Quindi sempre prudenza perché non si sa mai..

Va beh, spero in questre quattro righe di avervi fornito informazioni utili! Un saluto e ci sentiamo presto per tante altre informazioni utili per chi vuole dimagrire o seguire una dieta dimagrante!!

Alla prossima!

 

Dieta dimagrante e alimentazione body building

Seguire una dieta dimagrante è importante ma bisogna sempre ricordare che ogni decisione va presa nel contesto giusto. Ad esempio se siete degli appassionati di palestra e sollevate pesi forse dovreste scegliere una dieta adatta e specifica per la vostra attività sportiva.

Il mio consiglio in questo caso è di dare un’occhiata a alimentazionebodybuilding.com, un sito ricco di informazioni precise e ponderate circa il modo corretto di alimentarsi quando si vuole aumentare la massa muscolare e ottenere migliori risultati in palestra, tutto questo sempre seguendo anche ad esempio una dieta dimagrante.

Uno dei principi che non vanno mai dimenticati quando ci si allena in palestra è di assumere molte proteine e, se si vogliono avere risultati ancora più rapidi, di assumere anche molti carboidrati. Ma ricordati! Assumendo molti carboidrati si aumenta di velocemente la massa muscolare ma anche la massa grassa e quindi sarà inevitabile mettere un po’ di ciccia.

Queste sono scelte difficili, se volete seriamente informarvi ottenere buoni risultati in palestra vi consiglio assolutamente di controllare il sito che ho linkato prima oppure anche come aumentare la massa muscolare, un altro sito più orientato verso il allenamenti che offre anche un’eBook abbastanza interessante e utile.

Credo che per oggi sia tutto e vi aspetto per tante altre info sulle diete dimagranti e il mondo della forma fisica e del fitness.

Ragazzi state seguendo il mio consiglio più importante? Ballate!

Beh eccomi qui a darvi dei consigli per massimizzare gli effetti della vostra dieta dimagrante, lo so che a volte ci si sente pigri e non se voglia di muoversi affatto ma io vi consiglio e continuerò a consigliarvi di muovervi perché non c’è cosa migliore per dimagrire e perdere la pancia. Per questo motivo oggi vi consiglierò un’altra canzone che sicuramente vi farà venir voglia di muovervi e di bruciare un po’ di calorie.

Un consiglio? Iscrivetevi a un corso di ballo sudamericano e praticate spesso vedrete che brucerete molte calorie senza neanche accorgervi e divertendovi! Se praticate delle sessioni di allenamento molto intense, sia di ballo che di qualsiasi altra attività, potrebbe essere una buona idea assumere delle proteine da palestra per saziarvi e aumentare la vostra massa muscolare (più massa avete e più calorie bruciate!).

Il weekend e la dieta dimagrante

Il rapporto tra weekend a diete e non è scontato ma in qualche modo bisogna tentare di mettere d’accordo le due cose si vuole portare veramente davanti una dieta, visto che i weekend e una parte inevitabile della vita di ognuno. Infatti è proprio uscendo a mangiare una pizza e a bere una birra, bevendo qualche bicchiere di vino o concedendosi un po’ troppi dolci che si possono rallentare se non del tutto annullare i benefici della dieta portata avanti durante la settimana. Per questo motivo è consigliabile avere alcune accortezze che possono minimizzare i danni massimizzare i benefici di ogni dieta.

Una buona idea è portare avanti la dieta in settimana molto rigorosamente, in questo modo l’impatto del weekend sarà minore. Molti di noi hanno infatti un totale controllo dell’alimentazione durante la settimana e dovrebbero far leva su questo punto di forza per non sgarrare mai. Quindi ricordate, dal lunedì al venerdì non si scherza!

Ci sono vari tipi di diete dimagranti e vi consiglio seriamente di sceglierne una adatta ai vostri obiettivi, ne avevo già parlato in un altro post sulla dieta metabolica che ad esempio prevede un weekend molto più morbido rispetto alla settimana.

Fate esercizio fisico dalla domenica al lunedì: le calorie extra possono essere utilizzate e bruciate immediatamente durante qualche allenamento piuttosto che accumulate sul girovita, sfruttate il vantaggio che mangiare di più vi offre: mangiando di più avrete sicuramente più forza ed energie potrete sfruttare questa leva di forza per allenarvi con più efficacia e avere risultati migliori dei nostri allenamenti.

Spero di avervi dato diverse idee per portare avanti la vostra dieta dimagrante e affrontare il grande ostacolo del weekend; come già avevo sottolineato ballare potrebbe essere un’ottima idea infatti si consumano un sacco di calorie senza fare fatica poiché ci si diverte. Perché non fate un salto in discoteca? Ma state lontano dai cocktail!

Beh adesso è davvero tutto ci rivediamo presto su dietadimagrante.name

Un Video interessante sulle diete dimagranti: perché le diete troppo grasse potrebbero essere controproducenti a lungo andare, specialmente per il metabolismo


Le diete troppo grasse potrebbero essere controproducenti a lungo andare, specialmente per il metabolismo, infatti diminuendo drasticamente la quantità di calorie che si assumono il corpo rilascia degli ormoni “di sopravvivenza” che stimolano il mantenimento delle riserve di energia (e quindi del grasso) e diminuiscono la massa muscolare poiché è dispendiosa a livello di consumo energetico. Guardatevelo fino in fondo ;) !

3 risorse utili per la dieta e il fitness

Ciao a tutti! Oggi sono qui per parlarvi di altri siti utili interessanti per sviluppare le vostre conoscenze nel campo delle diete e del fitness. Infatti non esiste solo dieta dimagrante! Ah ah ah! bene allora siete pronti per iniziare? Ottimo!

1. Alimentazionebodybuilding.com

Questo è un sito che consiglio a tutti coloro che vogliono perdere peso e aumentare allo stesso tempo la massa muscolare, infatti si tratta di una pagina internet ricca di informazioni mirate per gli sportivi e specialmente per i frequentatori delle palestre. Consigliato!

2. Aminoacidi

aminoacidi.org è un sito dedicato all’integrazione e al dimagrimento, nonostante la grafica scarna il semplice l’ho trovato ricco di informazioni e veramente molto utile. Date un’occhiata!

3. Luca Renelli

Un blog, non un sito di informazione ma pur sempre una risorsa utile per chi vuole informarsi sul mondo del fitness. Consigliato soprattutto per chi cerca qualche canzone per accompagnare i propri allenamenti, ne consiglia spessissimo e in effetti sono ottime canzoni per allenarsi.

4. Wikipedia

Come potevo tralasciarlo, l’ho messo per ultimo soltanto perché sono sicuro che tutti già lo conoscono però non poteva esser tralasciato nella lista dei siti in lingua italiana che possono aiutarvi per il dimagrimento e integrazione, ovviamente consigliato!

 

PS: lo so che per ora la lista è molto scarna, ripasserò presto per sistemarla!

5 Motivi per migliorare l’alimentazione

Ciao a tutti, oggi dieta dimagrante è di nuovo qui per ispirare e dare tanti spunti per migliorare la vostra alimentazione. Ecco qui cinque, anche sarebbero migliaia, motivi per migliorare l’alimentazione e il lifestyle. Spero che possano darvi la voglia di fare il primo passo verso il miglioramento del vostro stile di vita poiché migliorare la vostra alimentazione e una tra le migliori cose che possiate fare per cambiare la vostra vita in meglio. Ringrazio alimentazionebodybuilding.com per aver contribuito alla stesura di questo articolo.

1. Avere più energie

Fiacchi? Stanchi? Riposate male? Forse dar la colpa allo stress non è sempre il modo migliore per trovare il vero responsabile del vostro basso livello di energie: ricordate che siamo quello che mangiamo per questo motivo si mangia male e pesante si trova spesso con bassi livelli di energia e affaticato nell’affrontare le sfide di ogni giorno. Specialmente bere poco può mandarvi in una vera propria crisi davanti alla minima difficoltà. La soluzione? Bevete tanta acqua e mangiate tanta frutta verdura e vedrete che tutto sembra facile e le vostre energie aumenteranno. Per approfondire sull’idratazione vedi la prova costume.

2. Migliorare la propria relazione

Checché se ne dica cura del proprio aspetto fondamentale in ogni tipo di relazione amorosa. Per quanto sia vero che ognuno di noi una persona bella dentro vicino a sè, anche l’occhio vuole la sua parte! Per questo motivo non dovete mai dimenticarvi che nessuno vuole essere fidanzato con Moby Dick e per questo dovrà assicurare la vostra alimentazione per rendere più felice il vostro partner. Ecco qui un sito per avere qualche consiglio sull’amore.

3. Mostrare il vostro lavoro in palestra

Avete sudato in palestra quest’anno? Avete  assunto creatina, proteine palestra e aminoacidi ramificati in modo sistematico e metodico per massimizzare al grammo l’aumento della vostra massa muscolare? E poi avete intenzione di nascondere massa addominale sotto 5-10 cm di grasso? Ecco un altro ottimo motivo per iniziare a curare la propria alimentazione e perdere peso: se ricoprite con il grasso i vostri muscoli non verranno mai visti da nessuno e per questo motivo vi conviene pensare innanzitutto alla dieta e poi all’allenamento se il look è il vostro obiettivo (specialmente se ne avete parecchi di chili di troppo).

4. Aumentare la propria autostima

come ho già detto negli articoli precedenti non c’è niente di meglio di un mese di dieta metabolica perdendo 5 o 6 chili per guardarsi lo specchio con un sorriso stampato in volto. Tutti in un modo o nell’altro desiderano perdere un po’ di peso permettere il vestito che gli piace tanto ma gli sta così male oppure per fare bella figura con il proprio bello / bella. Ragazzi non c’è niente di meglio che essere felici di se stessi e il nostro aspetto e uno dei componenti di noi stessi e quindi non può essere in alcun modo sottovalutato.

Beh, spero di avervi dato delle ottime ragioni per iniziare subito una dieta dimagrante migliorare la vostra alimentazione. Ringrazio nuovamente  http://www.alimentazionebodybuilding.com per la collaborazione!

La dieta metabolica in versione italiana

Come già detto nel precedente post ritengo che la dieta metabolica sia una delle migliori per perdere del peso, la migior dieta dimagrante. Un appunto da fare a questa dieta però è che anche se studiata da un medico che ha origini italiane questo ha vissuto in Canada e perciò si è basato su abitudini di standard Usa.

Si potrebbe notare come indicare un’alta qualità quantità di carboidrati non sia lo stesso e non abbia lo stesso valore se si pensa di mangiare un piatto di pasta oppure a mangiare molti dolci, per questo motivo alcuni hanno sostenuto che un approccio europeizzato e mediterraneo della dieta metabolica sia possibile.

dieta metabolica italiana

Ad esempio si è suggerito di introdurre alimenti tipici della dieta mediterranea italiana per creare la cosiddetta “dieta metabolica italiana”, riassunta nel libro di Marco Ceriani.

Una nota importante e utile di questo libro è che presenta una lista di alimenti che sono facili da trovare in Italia e che possono essere utilizzati con successo per portare avanti una dieta metabolica inoltre sono suggeriti anche altri tipi di alimenti solitamente esclusi tipici della cucina estremo orientali come alghe, soia eccetera.

Ricordiamo comunque che la dieta metabolica è pensata per essere una dieta low carb e dovrebbe sempre mantenere questo principio e ridurre al minimo l’apporto di carboidrati nella fase settimanale della dieta. Ricordiamo ancora come l’utilizzo di creatina e carnitina possa giovare a questo tipo di dieta in caso venga combinata con allenamento fisico in palestra.

 

Per approfondire sull’integrazione: http://www.aminoacidi.org 

La dieta dimagrante

La dieta consiste nel processo di regolare l’assunzione di cibo in modo da manipolare il proprio peso corporeo, nel caso della dieta dimagrante questo ha l’obiettivo di diminuire il peso corporeo di ridurre la percentuale di massa grassa.

Esistono numerosissime varietà di diete e ognuna di queste si basa su differenti principi ma il minimo comune denominatore rimane quello di limitare l’assunzione di certi tipi di cibi o della quantità di cibo in generale. Ma perché esistono tutti questi tipi di diete secondo voi? Beh, la risposta è abbastanza semplice: esistono tanti tipi diversi di persone per questo motivo sono necessari tanti tipi diversi di diete e i modi di alimentarsi (basti pensare alle enormi differenze di altezza peso metabolismo costituzione e stili di vita). Un esempio può essere quello della dieta metabolica ( potete trovare altre informazioni sulla dieta metabolica anche a questo indirizzo)

Lo stile di vita moderno e la graduale scomparsa di lavori basati sull’attività fisica portano sempre di più le persone ad ingrassare e a faticare per mantenere un peso corporeo per loro adeguato. Per questo motivo oggi più che mai importante praticare una dieta dimagrante o comunque regolare in qualche modo la propria alimentazione.

Rimane sempre e comunque fondamentale affrontare ogni dieta con spirito critico e sapendo esattamente quello che si va a fare, o possibilmente consultando un medico poiché specialmente in soggetti più fragili di cambio l’alimentazione può avere serie conseguenze se non affrontato nel modo corretto. Non iniziate mai una dieta senza sapere cosa state facendo, è fondamentale informarsi e comprenderne i meccanismi in modo da poterli sempre comunque adattare alla propria situazione.

Su questo sito potrete trovare le informazioni di base per informarvi di fare una scelta critica circa la vostra alimentazione. Vi auguro ovviamente di avere successo e mi congratulo con voi perché come si dice “chi ben comincia è già metà dell’opera” e la mia personale opinione è che non ci sia niente di meglio di controllare il proprio peso ed essere felici del proprio aspetto per migliorare la nostra autostima e la propria vita.